Currently browsing category

2022

Cielo di guerra

Stringe la finestra il cielo stamane stinge e non convince… Il suo azzurro raso dove subisce ogni contagio soltanto in alto e nel profondo di questa scena – opaca – traluce     Ravenna, 24-03-’22

Impressioni di primavera

La fioritura… Le chiome varie mentre viaggiamo che il parabrezza tante se ne fa scappare Un albero e poi un altro è andato perso… Le impressioni le sfogliamo nel mentre, sono quelle che vanno i colori nel ventre Sul manto verde scuro non sull’asfalto… A perdifiato vorremmo andare verso Dovadola …

il grembiule la toga

Un pensiero talvolta la tavola è data già incorniciata quasi che sia velleitario Ma stavolta rivivo – il tuo sperdimento quello che scrivo è un sudario semplicemente il tuo grembiule da scolaro e da universitario La vita mai disertata discesa – come di una scalata agli appigli hai obbedito Ravenna, …

mosso e fermo

Chi non sta mai fermo all’interno Chi per capire chi per amare attraverso prende spesso il vento di bolina quando poi non sibila più e la vela sventa si perde come se l’avesse fatta grossa come fosse un castigo del cielo e viene su qualcosa che spaura il cuore Occorre …

Affettuosità sociale, caos creativo

Svenni da piccolo per un prelievo da allora so che non devo guardare, ma, ma affidare la vraie charité ouvre les bras et ferme les yeux ardita citazione di un cartiglio che regalai a mia madre… Nei prelievi del sangue lo capisco percepisco la vena ben presa e un bic …