La madre e la figlia che non si abbracciarono

Tu credi fermamente certamente che io non ti abbia avuta se non in seno ma mai in braccio Lasciati credere, ti prego che non sia così… Ti ho sostenuta ogni volta che il mortale veleno L’anima te la voleva volare via. E in quei momenti l’ho presa io sono riuscita …

Biancore

Che festeggiano (?) si direbbe allegre se fossero umane lo capiscono solo loro stesse le gabbianelle che sorvolano basse e precise il limitare il crepitare delle bianche ali di schiuma sulle rive Sembrano entusiaste prese più dai destrieri bianchi in infinite file che non dalle piccole prede rimaste travolte che …

Social di spiaggia

Si spazia la spiaggia si crea come un’area di rispetto chi al cospetto del sole chi al cospetto del mare Amare qui è naturale solare si scrive una nuova storia dei sessi meglio il sapore verginale che il sudore degli amplessi Come se il sole cadesse giù non solo ad …

Ritmo

Andirivieni come le notti in ardore s’impone vasto un ritmo esteriore Tempi e suoni di natura soffia il mare sulla calura Adorare quanto uno sguardo dura si sottrae. Battito libero di commozione   Marina Romea, 16-07-’22

Azzurra volta

Ho amato questo cielo quasi senza mai vederlo, senza il coraggio di guardarlo nella sua incombenza proteggere il mondo dalla morte, promettere sin da ora che gli innamorati non si arrenderanno   Marina Romea, 14-07-‘22