Il miracolo che si vede è l’amicizia

Il miracolo sai non lo conosco
io sempre lo scopro
melagrana in grama stagione

O forse filagrana
vagamente discinta
del discorso

Come un’amica
strana e distinta
da quel giorno – preciso – d’agosto

Ravenna, 27-10-’22