Currently browsing category

Poesie

Non si può cantare che insieme

Radunare corali rinnovare spartiti persi nell’epoca dei legami artificiali sarà come perdersi sarà come farsi dilaniare dai latrati dei cani azzannati dalla morte dentro prima che dal suo pulviscolare come nera neve Crederemo che non ne sia valsa la pena e forse pregare con un sibilo per respirare irrimediabile l’alito …

Non l’apertura alare dei rapaci

So forse so dolce forte quanto è stronza sta sensazione che si diradi la foresta di alberi distanti era un gioco era giocoforza correre dall’uno all’altro a nascondersi bambini ora non più ci si nasconde, dietro gli alberi occhi che  se ne stanno ben lontani a guardare te non sapere …

Ravenna, lì

Questo cielo terribile in cui lo sguardo sperduto non si è insolitamente perso è il più amabile e libero Che io abbia mai conosciuto   Ravenna, 3-12-’21